Da Lennon a Columbine, l’ultima foto prima della fine

Da Lennon a Columbine, l’ultima foto prima della fine

Ogni storia, anche le più celebri – e tragiche – che ricordiamo, ha la sua ultima foto. Per alcune, lo scatto risale al giorno stesso o, addirittura, a pochi attimi prima della loro fine. È il caso di John Lennon, prima di essere ucciso da un colpo di pistola. O di James Dean, nel giorno in cui si schiantò con la sua nuova Porsche. E lo stesso vale per disastri aerei e altri brutti episodi. Al di là della qualità, e anche della loro tristezza, queste foto ci permettono di ricordare dei fatti e delle persone, così com’erano nella loro normalità. Ovvero, come andrebbero ricordate da tutti.