Gli eroi di film e fumetti come non te li aspetti

La vita quotidiana di supereroi, personaggi dei fumetti e supercattivi

 

 

Quando il fotografo canadese Daniel Picard parla di vita quotidiana non si riferisce solo al mondo reale, ma anche alla Morte Nera, a Gotham City e alla Metropolis di Superman. Rituali come prendere l’ascensore o andare al bagno, secondo Daniel, non devono essere per forza così noiosi. Al contrario, sono opportunità per immaginare cosa farebbero supereroi e personaggi dei fumetti quando non vengono osservati. “Figures & Statues”, una serie in corso pubblicata all’interno di “Figure Fantasy”, è la sua ricerca delle esperienze ordinarie che ogni personaggio di finzione deve, prima o poi, affrontare.

 

“Figures & Statues” nacque quasi per caso quando Daniel utilizzò un robot come modello per un servizio fotografico in cui aveva poco tempo a disposizione. Il risultato fu sorprendente, così cominciò a lavorare sempre di più con action figures e modellini da collezione.

 

Quando il progetto ebbe inizio era semplice sfogo per gli impulsi creativi del fotografo, ma quando il proprietario della nota industria di collezionabili Sideshow Collectibles, le cose si fecero serie. Da quel giorno Picard, con le sue action figures, ha viaggiato ovunque dai bunker della Guerra Fredda alle vecchie prigioni dell’Ontario. Adesso è andato in California e non vede l’ora di condividere le sue foto del viaggio a New York. Il prossimo anno, a quanto dice l’artista, sarà in Italia per continuare la serie.

Tutte le immagini di proprietà di © Daniel Picard