Il fascino astronomico di una cucina sporca

Il fascino astronomico di una cucina sporca

 

[Tratto da It’s Nice That]

Piatti, pentole, padelle lasciati al loro destino e avvolti dalla muffa. Questa è la trappola della pigra vita moderna. I fotografi Nikita Teryoshin e Max Slobodda, tuttavia, sono riusciti ad immortalare la bellezza racchiusa in questi ammassi di muffa per il loro progetto “Küchendienst”, dal tedesco “pattuglia della cucina”.

Durante lo scorso anno i due hanno documentato il contenuto delle proprie cucine in tutto il loro marciume. Le fotografie sembrano paesaggi celestiali pieni di insediamenti alieni e tracce cosmiche. Nikita e Max iniziarono la serie per caso: “Stavamo cercando una pentola per preparare una zuppa e l’abbiamo trovata sul balcone. Era blu, gialla e sudava,” spiegano. “Siamo rimasti affascinati dall’aspetto che aveva assunto e abbiamo scattato alcune fotografie. Decidemmo di continuare la nostra documentazione di ciò che una volta ci disgustava”.

Il rivoltante inizio di queste fotografie è ciò che rende questa serie così ipnotizzante e disgustosa allo stesso tempo, ma provate a guardare oltre alla mancanza di igiene e un universo assolutamente nuovo si dischiuderà davanti ai vostri occhi.

Tutte le immagini di proprietà di © Nikita Teryoshin e Max Slobodda

 

Anche tu sei un appassionato di foto e ti piace scattare con lo smartphone? Guadagnaci con Whoosnap. Scarica l’App adesso!