La carica emotiva dei suoi portrait: l’intervista a Flora Zavanone

La carica emotiva dei suoi portrait: l’intervista a Flora Zavanone

Raccontaci un po’ di te!

Ciao a tutti! Sono Flora (@FloraZavanone su Whoosnap) e ho la passione per la fotografia, in particolare portraits e street photography. Sono nata nel 1997 a Torino. La mia passione per la fotografia nasce circa sei anni fa con l’acquisto di una reflex Canon che utilizzo tutt’ora, cambiando negli anni una serie di obbiettivi in base alle esigenze fotografiche. Ciò che cerco di immortalare nei mie ritratti è sicuramente l’esperienza di ciascuno dei soggetti, voglio cogliere gli attimi più spontanei e peculiari degli oggetti e degli esseri umani.
Sono una studentessa di Lingue e Letterature moderne dell’Università di Torino. Un’altra delle mie passioni è il canto; faccio parte di un coro femminile.

Come ti sei avvicinata al mondo della fotografia e cosa rappresenta per te? 

Mi sono avvicinata al mondo fotografico visitando numerose mostre di fotografia e ho cercato di prenderne ispirazione. La fotografia per me rappresenta l’insieme di più realtà che si fondono. Il fatto di poter cogliere un attimo allo scopo di fissarlo per sempre mi affascina. È sempre un’emozione riuscire ad immortalare le persone rendendole felici anche solo per un momento.

Ci puoi mostrare una foto importante per te e spiegarci il suo significato?

Rappresenta il sole che si fa strada tra gli alberi all’alba di un mattino di dicembre. Nello scatto traspare l’emozione di un attimo reso eterno.

Abbiamo visto che le tue foto hanno come soggetto i portraits, c’è qualche fotografo che ti ha ispirato maggiormente per questo tipo di scatti?

Annie Leibovitz è sicuramente la mia ispirazione maggiore. Ci sono molti altri account di fotografia, che ho scoperto negli anni, ad avermi altrettanto ispirato, ma sono davvero troppi per essere citati tutti.

Ci puoi dire il profilo che ti piace di più su Whoosnap?

Un profilo che mi piace particolarmente è quello di @giuliopugliese.

Hai qualche consiglio da dare ai nostri utenti Whoosnap per diventare premium sulla nostra piattaforma?

Non dimenticate di privilegiare la qualità delle foto. I soggetti devono emozionare prima di tutto voi stessi. Assicuratevi di conoscere a fondo le tecniche fotografiche e non smettete mai di osservare il mondo con curiosità.

Se ti è piaciuta questa intervista, leggi anche @Wungenz
All rights reserved © Whoosnap