Una passeggiata a Londra con Craig Reilly

Una passeggiata a Londra con Craig Reilly

Craig Reilly è un fotografo. Londra è la sua casa. La macchina fotografica è la sua anima.

Precisamente East Dulwich. Questo è il luogo dove il fotografo Reilly ha messo le sue radici. Un quartiere che è parte integrante di una delle città più multietniche e diversificate al mondo, Londra. Capitale dell’Inghilterra e attrazione per molti turisti, in questa città Craig ha trovato pane per i suoi denti.

Affascinato dai mille modi in cui le persone interagiscono tra di loro e con l’ambiente circostante, la Street Photography non poteva che essere il suo genere, una sorta di habitat naturale in cui poter esprimere la propria passione creativa. Passione che lo ha portato a creare un progetto fotografico interamente dedicato a Londra, e alle persone che la popolano. Un lavoro fotografico dove le persone e l’ambiente circostante diventano una cosa sola, e i momenti di vita quotidiana diventano eterni.

“London”, una serie unica, per una città unica. Craig, tuttavia, ha lavorato a molti altri progetti interessanti, tra i quali troviamo anche un omaggio a Barcellona, alla Street Photography e ad altri generi. Il fotografo londinese, infatti, non si limita a un genere soltanto. Ritrattistica, Street, Paesaggi Urbani, sono i generi a cui appartengono i suoi scatti, influenzati dai più grandi maestri della fotografia, tra cui Henri-Cartier Bresson, Richard Avedon, René Burri. La sua ispirazione, comunque, si ritrova anche in fotografi contemporanei come Thomas Leuthard, Matt Stuart e Marius Vieth.

Scoprite altri interessanti progetti fotografici di Craig Reilly sul suo sito ufficiale, non ve ne pentirete.

Tutte le immagini sono di proprietà di © Craig Reilly